Ricerca ACCEDI

DIVIDENDI: CONDIVISIONE DI PROFITTI PER TITOLI E INDICI

In questa sezione trovi maggiori informazioni sui dividendi e sul loro impatto sulle tue operazioni. Puoi anche trovare un elenco dei prossimi stacchi di dividendi in programma, se sei interessato ad approfittare delle opportunità offerte dai dividendi sui mercati azionari.

COSA SONO I DIVIDENDI?

Le società talvolta decidono di distribuire una parte dei propri utili periodici agli azionisti. Questo processo prende il nome di stacco dei dividendi. Sono indicatori di un esercizio chiuso in attivo, per cui attraggono numerosi investitori.

Gli investitori ricevono dividendi in misura proporzionale al numero di azioni possedute. Quando una società decide di distribuire i dividendi, fissa e annuncia una data per il cosiddetto stacco dei dividendi. Chiunque sia in possesso di azioni della società che stacca i dividendi è idoneo a riceverli.

Ma cosa possiamo dire dei trader di CFD? Chi fa trading di azioni o indici è influenzato dalla distribuzione di indici? La risposta è affermativa. Anche se i trader non possiedono effettivamente le azioni societarie, lo stacco dei dividendi ha un enorme impatto sui prezzi dei CFD sui titoli.

CONSIDERIAMO IL SEGUENTE ESEMPIO:

Supponiamo che tu abbia una posizione long su 100 azioni di Amazon, quando la società annuncia lo stacco di un dividendo da 0,06$. Supponiamo inoltre che tu abbia mantenuto aperta la tua posizione nel giorno di stacco del dividendo. Allora, 6$ (100*0,06$=6$) saranno accreditati sul saldo del tuo conto. Se invece avevi aperto una posizione short, mantenuta dopo lo stacco del dividendo, 6$ saranno addebitati sul saldo del tuo conto.

Nota: i CFD su azioni o indici possono perdere o guadagnare valore in caso di annuncio di stacco di dividendi. Questo causa una variazione di prezzo, con uno scarto, addebitato o accreditato, che di solito è pari al valore del dividendo.

PROSSIMI DIVIDENDI

Per i clienti che detengono posizioni su indici con utile totale reale, i dividendi saranno automaticamente integrati nel prezzo dell'
indice. (Ad esempio, i CFD sul DAX30 non sono soggetti ad accrediti/addebiti per i dividendi).

I clienti con margine insufficiente a coprire posizioni short aperte su uno strumento si vedranno applicare un'
esenzione di margine temporanea. In seguito all'applicazione del dividendo, l'esenzione di margine sarà rimossa.

I CFD sono strumenti complessi e presentano un alto rischio di perdere denaro rapidamente a causa della leva finanziaria. Il 73% dei conti degli investitori al dettaglio perde denaro quando negozia CFD con questo fornitore. Dovresti considerare se comprendi come funzionano i CFD e se puoi permetterti di correre il rischio elevato di perdere i tuoi soldi. Leggi il nostro Avviso di rischio completo e le condizioni di vendita per ulteriori dettagli.