Ricerca ACCEDI

Cos'è il trading su CFD?

Il termine è l'acronimo di 'Contratto per Differenza'. Il 'contratto' in questione in tal caso è quello tra l'investitore e il broker (noi). Il termine 'differenza' si riferisce alla variazione di prezzo degli strumenti di trading. Senza possedere effettivamente gli asset, puoi speculare sulle loro variazioni di prezzo di qualunque mercato. Se il prezzo dello strumento (ad esempio una coppia FX) varia in accordo alla tua previsione, otterrai un profitto. In caso contrario, si realizza una perdita.

DOMANDE COLLEGATE

I CFD sono strumenti complessi e presentano un alto rischio di perdere denaro rapidamente a causa della leva finanziaria. Il 79% dei conti degli investitori al dettaglio perde denaro quando negozia CFD con questo fornitore. Dovresti considerare se comprendi come funzionano i CFD e se puoi permetterti di correre il rischio elevato di perdere i tuoi soldi. Leggi il nostro Avviso di rischio completo e le condizioni di vendita per ulteriori dettagli.