AVVISO DI RISCHIO

I CFD sono strumenti complessi e presentano un alto rischio di perdere denaro rapidamente a causa della leva finanziaria. Il 77% dei conti degli investitori al dettaglio perde denaro quando negozia CFD con questo fornitore. Dovresti considerare se comprendi come funzionano i CFD e se puoi permetterti di correre il rischio elevato di perdere i tuoi soldi. Leggi il nostro Avviso di rischio completo e le condizioni di vendita per ulteriori dettagli.

Ricerca ACCEDI

Bitcoin torna sopra i $ 60,000 - AGGIORNAMENTO GIORNALIERO DEL MERCATO

Punti chiave

  • USD/CAD scende dopo il  rapporto sui lavori canadesi
  • GBP/USD ha una settimana difficile, scende a 1,37 manico
  • Il franco svizzero è stato il miglior rialzo settimanale del forex (calo USD/CHF)
  • Bitcoin torna sopra i 60.000 dollari nel fine settimana prima di tornare indietro
  • Dow e S&P 500 hanno toccato i livelli record venerdì
  • I dati CFTC COT mostrano che la posizione netta lunga degli speculatori nell'euro diminuisce ulteriormente
  • L'oro cade dalla doppia scollatura inferiore
  • Greggio WTI bloccato in fascia di trading intorno a 60 dollari al barile
  • Una parte del governo di coalizione polacco considera il voto a favore del "Fondo di ripresa dell'UE"  
  • SETTIMANA SUCCESSIVA: inizio della stagione degli utili societari degli Stati Uniti, riunione RBNZ

Fonti: Bloomberg / FT  / CNBC  /  ForexLive  /  Marketwatch

MIGLIOR GRAFICO

GBP/USD- Candele  giornaliere

Fonte: GKFX Prime  / Metatrader 4

 GBP/ USD ha trovato supporto ai minimi di marzo, che è una confluenza dei livelli di supporto di Fibonacci. Se il prezzo dovesse  scendere  ulteriormente, troverà un'altra confluenza di possibile sostegno intorno ai minimi di febbraio.

GURU SAGGEZZA

Nelbreve periodo, il mercato è una macchina per votare. Ma a lungo termine, è una pesatrice." - Benjamin Graham

mercati

*Prezzo di chiusura giornaliero

EUR/USD1. 1896                       (-0. 13%)

GBP/USD       1,3708                 (-0. 18%)

USD/JPY109. 65                        (+0. 38%)

S&P 500         4128,80               (+0. 77%)

Hang Seng     28,833,76           (-1,17%)

Oro                 1743,10               (-0,73%)

(Brent)           63,01                   (-0,30%)

Bitcoin           59.823                 (+2,94%)

 

Fonte: Investing.com

notizie

Venerdì il dollaro è stato nuovamente più forte dopo una settimana più morbida, aiutato dall'aumento dei rendimenti dei Treasury dopo che i dati sui PPI statunitensi sono arrivati più pesanti del previsto. È stato il più grande guadagno dell'inflazione annua dei produttori negli Stati Uniti per 9 anni e mezzo. L'inflazione statunitense più forte è arrivata lo stesso giorno di alcuni dei più alti dati sull'inflazione cinese degli ultimi anni.

 

La COPPIA GBP/USD sembrava andare peggio dopo una brutta settimana non aiutata dal Regno Unito a modificare le sue linee guida sull'uso del vaccino AstraZeneca. Forti dati canadesi sull'occupazione aiutarono la Loonie,  ma i guadagni furono limitati a causa della più ampia forza del dollaro. Per la settimana è stato il commercio dei paradisi con il franco svizzero a lavorare meglio. L'oro è un altro paradiso che ha fatto bene per tutta la settimana, anche se venerdì ha rinunciato ad alcuni guadagni in una pausa fallita sopra il massimo da marzo.

 

Mentre i mercati valutari si stavano consolidando, i mercati azionari hanno spinto verso l'alto. Il Dow e lo S&P 500 hanno chiuso la settimana con nuovi record. Le azioni asiatiche si sono tirate indietro dai recenti guadagni sulla scia dei maggiori dati sull'inflazione in Cina. Nelle Borse europee i risultati sono stati più contrastanti tra le segnalazioni di un passo avanti nel programma vaccinale che si è abbinato a discorsi di blocchi prolungati che ritardano il rimbalzo economico.

 

Fonte: TradingWriters.com

 

GIORNO DOPO

*Orari in GMT

09:00 - Vendite al dettaglio nell'Eurozona (MoM) (febbraio) [1,5% Exp vs. -5,9% Prev]

12:00 - India CPI (YoY) (Mar) [5.40% Exp vs. 5.03% Prev]

 

Fonte: GKFXPrime.com/trading-tools/economic-calendar