AVVISO DI RISCHIO

I CFD sono strumenti complessi e presentano un alto rischio di perdere denaro rapidamente a causa della leva finanziaria. Il 77% dei conti degli investitori al dettaglio perde denaro quando negozia CFD con questo fornitore. Dovresti considerare se comprendi come funzionano i CFD e se puoi permetterti di correre il rischio elevato di perdere i tuoi soldi. Leggi il nostro Avviso di rischio completo e le condizioni di vendita per ulteriori dettagli.

Ricerca ACCEDI

Continuano l’attesa per i risultati delle elezioni - AGGIORNAMENTO GIORNALIERO DI MERCATO

MIGLIOR GRAFICO

USD/JPY Chart
 
Source:  MT4 (November 4, 2020)

La coppia USD / JPY ha sorpreso quando sono stati pubblicati i risultati delle elezioni statunitensi. Il supporto è vicino a una linea di tendenza inclinata verso l'alto che si avvicina a 104. La resistenza è vicino ai massimi di ottobre a 106. Lo slancio a medio termine è negativo poiché l'istogramma MACD (Moving Average convergence divergence) si trova in territorio negativo con una traiettoria accelerata che punta a prezzi più bassi.

•    Continua il conteggio per le elzioni, Governo diviso
•    Lo Yen prende slancio
•    Rally delle azioni tecnologiche
•    I dati delle buste paghe americane non raggiungono le aspettative
•    DOMANI: Dati americani sulla disoccupazione 
 

AFORISMA DEL GIORNO 

 “La pasienza e’ una virtu’.” – William Langland

MERCATI


L'elezione, o la mancanza di un vincitore, mostra che un '"onda blu" non era prevista e gli Stati Uniti rimangono divisi. Mentre i democratici guardavano al carattere del presidente, i repubblicani vedevano una leadership inclinata a sinistra che sarebbe stata troppo da sopportare. I sondaggi di uscita hanno mostrato che il problema numero uno per i democratici erano le relazioni razziali e il COVID, mentre i repubblicani si concentravano sull'economia.
Quello che è emerso dalle elezioni è che probabilmente un governo diviso continuerà. Il Senato dovrebbe rimanere controllato dai repubblicani. Il mercato azionario e gli investitori generalmente amano un governo diviso e la mancanza di legislazione che farebbe deragliare i profitti aziendali. Mentre i Democratici hanno guadagnato seggi, non hanno lottato per il controllo delle camere. Ci sono ancora 6 posti troppo vicini per essere assegnati. Sulla scia di questa decisione, i titoli tecnologici hanno registrato un rally. C'era la percezione prima delle elezioni che un Senato controllato dai democratici avrebbe incaricato le società tecnologiche, e il risultato è stato un sollievo per gli investitori che ha permesso alle azioni tecnologiche di salire.
Sulla scia dei risultati non elettorali, il dollaro si è mosso. Anche i prezzi dell'oro sono aumentati, ma rimangono limitati. I prezzi del greggio hanno continuato a rimbalzare a seguito di un'estrazione maggiore del previsto nelle scorte di greggio segnalate mercoledì dall'Energy Information Administration.
 

BUSTE PAGHE ADP AL DI SOTTO DELLE ASPETTATIVE


La crescita dell'occupazione privata è cresciuta meno del previsto a ottobre poiché la diffusione di COVID ha ridotto l'attività economica. Secondo ADP e Moody's Analytics, le società private hanno aggiunto 365.000 posizioni a ottobre, ben al di sotto delle 600.000 previste dagli economisti. Questo è stato il guadagno più basso segnalato da ADP da luglio. I servizi si sono aggiunti alla maggior parte dei posti di lavoro creati in ottobre, registrando guadagni di 348.000. La crescita dell'occupazione è stata ugualmente aggiunta alle piccole e alle grandi aziende in ottobre. Separatamente, negli Stati Uniti, il numero dei servizi ISM è stato rilasciato ed è arrivato più morbido del previsto. Secondo l'Institute of Supply Management, l'indice dei gestori di acquisti non manifatturieri è sceso a 56,6 a ottobre contro i 57,5 previsti.

I DATI CINESI CONTINUA NO AD IMPRESSIONARE


La Cina continua a registrare guadagni nel settore dei servizi, dimostrando che l'economia del paese è in espansione. Il PMI dei servizi Caixin / Markit per ottobre è salito a 56,8, dal 54,8 di settembre, che era la sesta chiusura consecutiva sopra 50 (che è il territorio di espansione) ed il valore più alto da giugno.