AVVISO DI RISCHIO

I CFD sono strumenti complessi e presentano un alto rischio di perdere denaro rapidamente a causa della leva finanziaria. Il 77% dei conti degli investitori al dettaglio perde denaro quando negozia CFD con questo fornitore. Dovresti considerare se comprendi come funzionano i CFD e se puoi permetterti di correre il rischio elevato di perdere i tuoi soldi. Leggi il nostro Avviso di rischio completo e le condizioni di vendita per ulteriori dettagli.

Ricerca ACCEDI

Il Nikkei salta dopo la vittoria elettorale del partito di Kishida - ARTICOLO QUOTIDIANO

"Non lavorare per soldi, fatelo funzionare per voi." – Robert Kiyosaki


TITOLI


•    La cautela pre-Fed mantiene l'EUR/USD ben lontano dai minimi di ottobre
•    GBP/AUD scivola sull'ottimismo del rialzo dei tassi AU
•    Il petrolio continua la sua marcia al rialzo verso il tamburo dell'OPEC
•    Le imprese dell'oro in calo del dollaro, prossimo incontro della Fed al centro dell'attenzione
•    Wall Street chiude a livelli record mentre l'energia, i consumatori brillano
•    Le azioni hanno raggiunto nuovi picchi prima delle riunioni delle banche centrali


FOREX


La cautela pre-Fed mantiene l'EUR/USD ben lontano dai minimi di ottobre

 

L'indice del dollaro è sceso lunedì, cedendo parte del forte rimbalzo di venerdì mentre i trader hanno rinviato i tentativi di superare i massimi di ottobre prima di una riunione della Fed potenzialmente epocale mercoledì e del rapporto sull'occupazione negli Stati Uniti di venerdì. Ha seguito i dati di venerdì che mostrano il più alto aumento trimestrale dei salari e degli stipendi statunitensi dal 1984, mentre l'indicatore dell'inflazione PCE core è rimasto quasi il doppio dell'obiettivo del 2% della Fed.
GBP/AUD scivola sull'ottimismo del rialzo dei tassi AU
Il dollaro australiano (AUD) è salito contro la maggior parte dei suoi pari la scorsa settimana, poiché la propensione al rischio ha sostenuto il sentimento dell'AUD e i dati sull'inflazione superiori alle attese hanno alimentato le scommesse di un rialzo anticipato dei tassi.
Gli economisti stanno concludendo che il programma di controllo della curva dei rendimenti (YCC) sarà presto bocciato, poiché la banca centrale si piega alla pressione del mercato: nonostante i commenti secondo cui i tassi di interesse [australiani]  non saranno aumentati fino al 2024, le principali banche ora si aspettano un aumento dei tassi già nel 2022.


MATERIE PRIME


Il petrolio continua la sua marcia al rialzo verso il tamburo dell'OPEC


I prezzi del petrolio hanno continuato la loro marcia al rialzo lunedì al ritmo dei tamburi dell'OPEC e dei suoi alleati, che hanno indicato di non essere in vena di lasciare che il mercato scivolasse aggiungendo più barili dei 400.000 al giorno che avevano concordato nel prossimo futuro. L'OPEC+ tiene la sua riunione mensile ordinaria giovedì.
Le imprese dell'oro in calo del dollaro, prossimo incontro della Fed al centro dell'attenzione
I prezzi dell'oro sono aumentati lunedì con l'allento del dollaro e i guadagni delle azioni, con l'attenzione ora sul calendario della Federal Reserve statunitense per un rollback delle misure di stimolo in una riunione chiave questa settimana. Gli stimoli ridotti e gli aumenti dei tassi di interesse tendono a spingere al rialzo i rendimenti dei titoli di Stato, aumentando il costo opportunità di detenere oro infruttifero.


SCORTE


Wall Street chiude a livelli record mentre l'energia, i consumatori brillano


Le principali medie hanno chiuso in territorio record lunedì, guidate dai titoli energetici e dei beni di consumo discrezionali in vista della settimana carica di dati, incluso un aggiornamento della politica monetaria della Federal Reserve. 
Dow Jones Industrial Average Dow Jones ha chiuso in rialzo del 2,26%, o 94 punti per chiudere al massimo storico di 35.913.
Le azioni hanno raggiunto nuovi picchi prima delle riunioni delle banche centrali
I mercati azionari globali sono saliti lunedì all'inizio di una grande settimana per le riunioni delle banche centrali, aiutati dalle scommesse di stimolo fiscale in Giappone e imperterriti dalle preoccupazioni di futuri rialzi dei tassi di interesse che hanno mitigato le obbligazioni. Lo STOXX 600 paneuropeo è salito dello 0,7% per chiudere a un massimo storico di chiusura, poiché l'umore globale è stato sostenuto dalla spinta post-elettorale del Giappone e dalla stabilizzazione dei prezzi del carbone in Cina.

Il Nikkei giapponese ha chiuso in rialzo del 2,6% dopo che il Partito Liberal Democratico del Primo Ministro Fumio Kishida ha ottenuto un'inaspettata vittoria confortevole, aumentando le speranze di stabilità politica e stimoli nel termine a venire.


TABELLA


Petrolio greggio Brent – Candele a 4  ore

Fonte: GKFX Prime  Metatrader 4 

 Brent crude broke below a un modello di cuneo ascendente e ora è rimbalzato per testare nuovamente la parte inferiore del cuneo come resistenza. - Preparato da  Traders writers*


CALENDARIO


*Orari in GMT

Note

  1. https://www.fxstreet.com/economic-calendar
  2. https://www.nasdaq.com/articles/buzz-comment-us-recap%3A-pre-fed-caution-keeps-eur-usd-well-away-from-october-lows-2021-11
  3. https://www.exchangerates.org.uk/news/34313/2021-11-01-pound-australian-dollar-exchange-rate-outlook-gbp-aud-slides-on-au-rate-hike-optimism.html
  4. https://www.investing.com/news/commodities-news/oil-continues-its-upward-march-to-opec-drumbeat-2663097
  5. https://www.cnbc.com/2021/11/01/gold-markets-dollar-us-federal-reserve.html

https://www.reuters.com/article/global-markets/global-markets-stocks-hit-new-peaks-before-central-bank-meetings-idUSL1N2RS1MX