AVVISO DI RISCHIO

I CFD sono strumenti complessi e presentano un alto rischio di perdere denaro rapidamente a causa della leva finanziaria. Il 77% dei conti degli investitori al dettaglio perde denaro quando negozia CFD con questo fornitore. Dovresti considerare se comprendi come funzionano i CFD e se puoi permetterti di correre il rischio elevato di perdere i tuoi soldi. Leggi il nostro Avviso di rischio completo e le condizioni di vendita per ulteriori dettagli.

Ricerca ACCEDI

La mancanza di guadagni di Alibaba tira giù l'Asia - ARTICOLO QUOTIDIANO

"Non ci interessa il 'perché'. I trader reali hanno solo il tempo e l'interesse di preoccuparsi di "cosa" e "quando" e "se" e "allora". 'Perché' è per i pretendenti." - JC Parets.


TITOLI


●    Il dolore dell'euro rende il guadagno settimanale del dollaro
●    Il petrolio si libera sopra il minimo di sei settimane mentre la Cina si sta riprendendo il rilascio di riserve di greggio
●    L'oro scivola mentre i dati sulle richieste di sussidi di disoccupazione negli Stati Uniti cementano le scommesse sull'aumento dei tassi
●    Le azioni asiatiche scendono mentre la scivolata di Alibaba riaccende le preoccupazioni della Cina
●    S&P, nasdaq che termina a picchi record su forti utili
●    AUD/USD: un ritorno ai massimi di 0,80 del 2021 sembra  usciree improbabile nel 2022 – ING


FOREX


Il dolore dell'euro rende il guadagno settimanale del dollaro


Il dollaro è stato impostato per registrare una seconda settimana di grossi guadagni contro l'euro venerdì mentre i trader  scommettono sui tassi di interesse che aumentano più velocemente e ulteriormente sulla costa occidentale del Nord Atlantico,mentre la sterlina e il kiwi si sono anche rafforzati con scommesse di rialzo dei tassi.
Nei mercati emergenti, una crisi valutaria in Turchia ha portato la lira a un minimo storico dopo che la banca centrale - di fronte a pressioni politiche - ha tagliato i tassi nonostante l'inflazione si avvicina al 20%.
Tra le major l'euro è stato il big mover della settimana e, sebbene abbia recuperato a $ 1,1372 dopo essere crollato a $ 1,1263, i trader hanno affermato che rimane vulnerabile poiché i fondamentali e il posizionamento oscillano per favorire il dollaro.


MATERIE PRIME


Il petrolio si aggira sopra il minimo di seiw eek mentre la Cina si sta rievocando al rilascio di riserve di greggio


I prezzi del petrolio sono leggermente aumentati giovedì dopo essere scesi ai minimi di sei settimane, mentre gli investitori si chiedevano quanto greggio le principali economie avrebbero rilasciato dalle loro riserve strategiche e quanto ciò avrebbe allentatole pressioni della domanda globale. I prezzi sono scesi ai minimi di sei settimane all'inizio della sessione, poiché la Cina ha dichiarato che si stava muovendo per sfruttare le riserve.
L'oro scivola mentre i dati sulle richieste di sussidi di disoccupazione negli Stati Uniti cementano le scommesse sull'aumento dei tassi
I prezzi dell'oro sono scivolati giovedì mentre le incoraggianti richieste settimanali di sussidi di disoccupazione negli Stati Unitihanno rafforzato le scommesse per un rialzo dei tassi prima del previsto da parte della Federal Reserve a seguito dei recenti dati sulla forte inflazione negli Stati Uniti.


SCORTE


Le azioni asiatiche scendono mentre la scivolata di Alibaba riaccende le preoccupazioni della Cina


Le azioni asiatiche sono scese venerdì mentre i deludenti guadagni del gigante cinese dell'e-commerce Alibaba (BABA) hanno aumentato le preoccupazioni per l'ampio giro di vite normativo di Pechino e il rallentamento della crescita nella seconda economia più grande del mondo. Ciò ha visto la regione in ritardo rispetto a una solida performance di Wall Street durante la notte, con l'indice MSCI più ampio delle azioni Asia-Pacifico al di fuori del Giappone in calo dello 0,44% e impostato per un calo settimanale dell'1,2%.
S&P, nasdaq che termina a picchi record su forti utili
Sia l'S&P 500 che il Nasdaq hanno registrato massimi di chiusura record dopo un giovedì turbolento a Wall Street, mentre gli investitori si sono concentrati su utili al dettaglio e tecnologici ottimisti che hanno superato i commenti falchi sull'inflazione di un policymaker della Federal Reserve.


ANALISI


AUD/USD: un ritorno ai massimi di 0,80 del 2021 sembra abbastanza improbabile nel 2022 – 


"Pensiamo che la RBA ridurrerà gli acquisti di asset e terminerà il QE prima della fine del 2022. Il primo rialzo potrebbe arrivare solo all'inizio del 2023, anche se i rischi sono sbilanciati verso una mossa precedente. Tuttavia,il prezzo di mercato (75 pb di restringimento nei prossimi 12 mesi) è troppo aggressivo a nostro avviso".
"Prevediamo un moderato impatto netto negativo delle materie prime sull'AUD nel 2022".
"L'AUD è la valuta G10 più sottovalutata (-11%) rispetto all'USD, secondo il nostro modello BEER a mediotermine. L'AUD è anche la valuta più ipervenduta nel G10 e ha il margine più ampio per beneficiare di brevi compressioni nei periodi di rischio. Un ritorno ai massimi di 0,80 del 2021 in AUD/USD sembra abbastanza improbabile nel prossimo anno".


TABELLA
S&P 500 –Candele da 4 ore
 

"Non ci interessa il 'perché'. I trader reali hanno solo il tempo e l'interesse di preoccuparsi di "cosa" e "quando" e "se" e "allora". 'Perché' è per i pretendenti." - JC Parets.

TITOLI

  • Il dolore dell'euro rende il guadagno settimanale del dollaro
  • Il petrolio si libera sopra il minimo di sei settimane mentre la Cina si sta riprendendo il rilascio di riserve di greggio
  • L'oro scivola mentre i dati sulle richieste di sussidi di disoccupazione negli Stati Uniti cementano le scommesse sull'aumento dei tassi
  • Le azioni asiatiche scendono mentre la scivolata di Alibaba riaccende le preoccupazioni della Cina
  • S&P, nasdaq che termina a picchi record su forti utili
  • AUD/USD: un ritorno ai massimi di 0,80 del 2021 sembra  usciree improbabile nel 2022 – ING

FOREX

Il dolore dell'euro rende il guadagno settimanale del dollaro

Il dollaro è stato impostato per registrare una seconda settimana di grossi guadagni contro l'euro venerdì mentre i trader  scommettono sui tassi di interesse che aumentano più velocemente e ulteriormente sulla costa occidentale del Nord Atlantico,mentre la sterlina e il kiwi si sono anche rafforzati con scommesse di rialzo dei tassi.

Nei mercati emergenti, una crisi valutaria in Turchia ha portato la lira a un minimo storico dopo che la banca centrale - di fronte a pressioni politiche - ha tagliato i tassi nonostante l'inflazione si avvicina al 20%.

Tra le major l'euro è stato il big mover della settimana e, sebbene abbia recuperato a $ 1,1372 dopo essere crollato a $ 1,1263, i trader hanno affermato che rimane vulnerabile poiché i fondamentali e il posizionamento oscillano per favorire il dollaro.

MATERIE PRIME

Il petrolio si aggira sopra il minimo di seiw eek mentre la Cina si sta rievocando al rilascio di riserve di greggio

I prezzi del petrolio sono leggermente aumentati giovedì dopo essere scesi ai minimi di sei settimane, mentre gli investitori si chiedevano quanto greggio le principali economie avrebbero rilasciato dalle loro riserve strategiche e quanto ciò avrebbe allentatole pressioni della domanda globale. I prezzi sono scesi ai minimi di sei settimane all'inizio della sessione, poiché la Cina ha dichiarato che si stava muovendo per sfruttare le riserve.

L'oro scivola mentre i dati sulle richieste di sussidi di disoccupazione negli Stati Uniti cementano le scommesse sull'aumento dei tassi

I prezzi dell'oro sono scivolati giovedì mentre le incoraggianti richieste settimanali di sussidi di disoccupazione negli Stati Unitihanno rafforzato le scommesse per un rialzo dei tassi prima del previsto da parte della Federal Reserve a seguito dei recenti dati sulla forte inflazione negli Stati Uniti.

SCORTE

Le azioni asiatiche scendono mentre la scivolata di Alibaba riaccende le preoccupazioni della Cina

Le azioni asiatiche sono scese venerdì mentre i deludenti guadagni del gigante cinese dell'e-commerce Alibaba (BABA) hanno aumentato le preoccupazioni per l'ampio giro di vite normativo di Pechino e il rallentamento della crescita nella seconda economia più grande del mondo. Ciò ha visto la regione in ritardo rispetto a una solida performance di Wall Street durante la notte, con l'indice MSCI più ampio delle azioni Asia-Pacifico al di fuori del Giappone in calo dello 0,44% e impostato per un calo settimanale dell'1,2%.

S&P, nasdaq che termina a picchi record su forti utili

Sia l'S&P 500 che il Nasdaq hanno registrato massimi di chiusura record dopo un giovedì turbolento a Wall Street, mentre gli investitori si sono concentrati su utili al dettaglio e tecnologici ottimisti che hanno superato i commenti falchi sull'inflazione di un policymaker della Federal Reserve.

ANALISI

AUD/USD: un ritorno ai massimi di 0,80 del 2021 sembra abbastanza improbabile nel 2022 – ING

"Pensiamo che la RBA ridurrerà gli acquisti di asset e terminerà il QE prima della fine del 2022. Il primo rialzo potrebbe arrivare solo all'inizio del 2023, anche se i rischi sono sbilanciati verso una mossa precedente. Tuttavia,il prezzo di mercato (75 pb di restringimento nei prossimi 12 mesi) è troppo aggressivo a nostro avviso".

"Prevediamo un moderato impatto netto negativo delle materie prime sull'AUD nel 2022".

"L'AUD è la valuta G10 più sottovalutata (-11%) rispetto all'USD, secondo il nostro modello BEER a mediotermine. L'AUD è anche la valuta più ipervenduta nel G10 e ha il margine più ampio per beneficiare di brevi compressioni nei periodi di rischio. Un ritorno ai massimi di 0,80 del 2021 in AUD/USD sembra abbastanza improbabile nel prossimo anno".

TABELLA

S&P 500 –Candele da 4 ore