AVVISO DI RISCHIO

I CFD sono strumenti complessi e presentano un alto rischio di perdere denaro rapidamente a causa della leva finanziaria. Il 77% dei conti degli investitori al dettaglio perde denaro quando negozia CFD con questo fornitore. Dovresti considerare se comprendi come funzionano i CFD e se puoi permetterti di correre il rischio elevato di perdere i tuoi soldi. Leggi il nostro Avviso di rischio completo e le condizioni di vendita per ulteriori dettagli.

Ricerca ACCEDI

Settimana di scadenza per la Brexit - AGGIORNAMENTO GIORNALIERO DI MERCATO

MIGLIOR GRAFICO


Dow Jones - WS30 – Daily Candlesticks
 
Source: GKFX / MT4 (15 November 2020)

WS30 ha toccato un nuovo massimo la scorsa settimana, raggiungendo per la prima volta oltre $30.000, tuttavia deve ancora chiudere al di sopra di questo doppio livello critico di resistenza.

•    Gli indici azionari statunitensi hanno raggiunto livelli record la scorsa settimana, l'indice S&P 500 sale del 2,2% durante la settimana
•    Le azioni europee sono ai massimi da marzo per l'ottimismo sui nuovi vaccini 
•    Il dollaro si è stabilizzato la scorsa settimana scorsa 
•    Questa settimana: tanti dati sull'inflazione e sulle vendite al dettaglio, un'altra scadenza per la Brexit
•    DOMANI: Produzione industriale e vendite al dettaglio in Cina, dividendi di Vodafone
 

AFORISMA DEL GIORNO 

 “Investire è l’unione di economia e psicologia.” – Seth Klarman

MERCATI


La scorsa settimana si è rivelata un'enorme pietra miliare per i mercati azionari globali con un improvviso ritorno di ottimismo economico grazie alla notizia di un vaccino efficace di Pfizer / BioNTech. 
L'indice Dow Jones (vedere il nostro grafico del WS30) ha raggiunto un livello record, così come il Russell 2000, un indice più ampio di aziende statunitensi di medie dimensioni. I guadagni sono stati eguagliati in Europa con DAX, CAC e FTSE 100, tutti ai livelli più alti dall'incidente di marzo.
Il dollaro USA ha guadagnato durante la settimana, contrariamente a un rischio sull'umore dei mercati. Il DXY è salito dello 0,57%, in un parziale recupero del forte calo dell'1,92% della settimana precedente. La coppia GBP / USD è aumentata per la settimana, ma non ha raggiunto i massimi in vista di una grande settimana causa scadenze per la Brexit.
È stata una settimana difficile per i metalli preziosi, che sono crollati con il piu’ grande calo dall'inizio di agosto. Lunedì il prezzo dell'oro è sceso di oltre $ 100 in un giorno, ma da allora ha mantenuto il supporto critico a $ 1860 l'oncia.
I prezzi del petrolio hanno rotto al rialzo con le aspettative della domanda in aumento sulla migliore prospettiva economica a causa delle notizie sui vaccini. 
Tuttavia, l'AIE ha versato acqua fredda su quella prospettiva più brillante della domanda dicendo che il vaccino covid era "molto improbabile che andasse in soccorso" della domanda di petrolio.
È stata un'altra grande settimana per il prezzo di Bitcoin, che ha raggiunto oltre $ 16.000, tuttavia lo slancio dei prezzi è stato un po' più debole in altre criptovalute. 
Ad esempio, Ethereum deve ancora raggiungere il suo massimo di settembre.

Scadenza per la Brexit


La metà di novembre, ovvero questa settimana, è stata prorogata la scadenza per raggiungere un accordo sulla Brexit dopo il vertice europeo del mese scorso. In teoria, ci deve essere una svolta questa settimana perché altrimenti non ci sarà abbastanza tempo per attuare un accordo prima della fine del periodo di transizione il 31 dicembre. Un accordo questa settimana potrebbe finalmente vedere la coppia GBP / USD superare la resistenza di 1,35. Nessun accordo potrebbe vedere un altro calo sotto l'1,30, ma qualsiasi calo potrebbe essere limitato dall'idea che in teoria c'è ancora tempo fino al 31 dicembre.