AVVISO DI RISCHIO

I CFD sono strumenti complessi e presentano un alto rischio di perdere denaro rapidamente a causa della leva finanziaria. Il 77% dei conti degli investitori al dettaglio perde denaro quando negozia CFD con questo fornitore. Dovresti considerare se comprendi come funzionano i CFD e se puoi permetterti di correre il rischio elevato di perdere i tuoi soldi. Leggi il nostro Avviso di rischio completo e le condizioni di vendita per ulteriori dettagli.

Ricerca ACCEDI

Settimane peggiori per i titoli tecnologici da marzo - AGGIORNAMENTO GIORNALIERO DEL MERCATO

• I titoli tecnologici hanno avuto la performance settimanale peggiore del mese di marzo
• Novità sui vaccini: AstraZeneca riprende gli studi clinici nel Regno Unito, Pfizer potrebbe essere pronta entro la fine dell'anno
• Proposta di legge controversa per i "mercati interni" del Regno Unito per il primo dibattito parlamentare
• Pechino si oppone alla vendita delle operazioni TikTok agli Stati Uniti
• Dato del Giorno: dati sulla produzione industriale per il Giappone e l'UE
Fonte: GKFX / MT4 (13 settembre 2020)

LA FRASE DEL GIORNO

"Il problema principale dell'investitore, anche il suo peggior nemico, è probabilmente se stesso". - Benjamin Graham

Analisi del mercato


La sterlina britannica è stata colpita la scorsa settimanam a causa delle rinnovate preoccupazioni per la Brexit, con la coppia EUR / GBP che ha toccato il massimo di 5 mesi, mentre la coppia GBP / USD ha avuto il peggior calo settimanale da marzo. Le vendite sui mercati azionari e la retorica accomodante della BCE hanno aiutato il dollaro USA a salire per la seconda settimana, il primo guadagno settimanale consecutivo da maggio.
Le azioni tecnologiche sono scese venerdì per concludere la loro peggiore settimana da marzo, anche se alcuni acquisti in ritardo hanno impedito ulteriori cali. Un rally delle azioni minerarie dopo la partenza dell'amministratore delegato di Rio Tinto ha aiutato le azioni europee a chiudere leggermente al rialzo. Gli azionisti avevano fatto una campagna affinché la direzione si assumesse la responsabilità dopo che la società aveva distrutto antiche grotte aborigene.
La mancanza di ulteriori stimoli da parte della BCE ha visto il calo dell'oro venerdì, ma ha comunque concluso la settimana in rialzo. I prezzi del petrolio hanno chiuso al ribasso per una seconda settimana nonostante un piccolo aumento venerdì. Le perdite arrivano alla fine della stagione di guida americana, quando il dollaro si è rafforzato e il mercato azionario si è ripreso.

GBP e parlamento britannico

I politici britannici discuteranno il disegno di legge sui mercati interni, la nuova legislazione che ha interrotto i colloqui commerciali tra l'UE e il Regno Unito e ha visto la sterlina devastare la scorsa settimana. Il partito conservatore ha una vasta maggioranza di 80 seggi dopo le elezioni britanniche dello scorso dicembre, il che significa che dovrebbe essere in grado di approvare facilmente il disegno di legge. Se il dibattito di lunedì mostra che il governo è sulla buona strada per approvare il disegno di legge, la sterlina potrebbe vedere una maggiore debolezza, tuttavia i segni di un'improbabile sconfitta potrebbero vedere la sterlina rimbalzare.

Nessun accordo su TikTok

I funzionari hanno detto alla CNBC che Pechino si oppone alla vendita forzata delle operazioni statunitensi di TikTok. La differenza è che il governo cinese preferirebbe che la società chiudesse semplicemente le operazioni negli Stati Uniti. Questa sentenza coinciderebbe con le "regole di controllo delle esportazioni" aggiornate sulle vendite di tecnologia cinese a società straniere. Le nuove regole potrebbero costringere il proprietario di TikTok ByteDance a ottenere una licenza per vendere TikTok a un offerente statunitense come Microsoft o Oracle.

Notizie sui vaccini

Il progresso dei nuovi vaccini contro il coronavirus è stato un motivo fondamentale per l'aumento dei mercati azionari da marzo. La notizia che AstraZeneca e l'Università di Oxford hanno dovuto sospendere i test della fase 3 hanno coinciso con una vendita la scorsa settimana, la notizia che i test riprenderanno nel Regno Unito potrebbero supportare il sentimento di rischio nella nuova settimana. Come l'ottimismo di Pfizer sul fatto che stia espandendo il proprio studio di fase 3 a 44.000 persone su 30.000 e che il vaccino potrebbe essere pronto entro la fine dell'anno secondo il CEO Albert Bourla.