AVVISO DI RISCHIO

I CFD sono strumenti complessi e presentano un alto rischio di perdere denaro rapidamente a causa della leva finanziaria. Il 77% dei conti degli investitori al dettaglio perde denaro quando negozia CFD con questo fornitore. Dovresti considerare se comprendi come funzionano i CFD e se puoi permetterti di correre il rischio elevato di perdere i tuoi soldi. Leggi il nostro Avviso di rischio completo e le condizioni di vendita per ulteriori dettagli.

Ricerca ACCEDI

Waiting for EU Recovery Fund - AGGIORNAMENTO GIORNALIERO DEL MERCATO

MIGLIOR GRAFICO
EUR/USD – Grafico Giornaliero

 
Source: GKFX / MT4 (November 22, 2020)

La coppia EUR / USD si è consolidata al di sotto di 1,19 per 3 mesi. Avendo mantenuto 1,16 come supporto, la coppia di valute potrebbe essere pronta per un breakout e una continuazione del trend rialzista a lungo termine.

•    Euro in stallo in attesa del Recovery Fund
•    Mnuchin non estenderà gli strumenti di prestito di emergenza della Fed dopo gennaio
•    Nuove restrizioni a New York, California, pesano sulle azioni USA
•    Bitcoin si ritira dopo aver sfiorato o $19,000
•    DOMANI: Dati PMI per Eurozona, UK, US 
 

AFORISMA DEL GIORNO 


"I soldi non compreranno la felicità, ma pagheranno gli stipendi di un grande staff di ricerca per studiare il problema." - Bill Vaughan

MERCATI

*Prezzi di chiusura giornalieri
EUR/USD    1.1853        ↘ 0.16%
GBP/USD    1.3282        ↗ 0.16%
USD/JPY    103.85        ↗ 0.13%
S&P 500    3557.54    ↘ 0.68%
Hang Seng    26,451        ↗ 0.36%
Gold        1869.60    ↗ 0.44%
Oil (Brent)    44.96        ↗ 1.36%
Bitcoin        18660        ↗ 4.6%

NOTIZIE

EUR – Ritardi nel recovery found Europeo

I mercati valutari continuano a seguire una andamento laterale e uno dei motivi è l'impasse sul Fondo di ripresa dell'UE e sul bilancio di 7 anni. L'approvazione del fondo da 750 miliardi di euro migliorerebbe le prospettive economiche dell'Europa e potrebbe essere un catalizzatore positivo per l'euro. L'EUR / USD è al di sotto di 1,19 (vedi grafico) al livello raggiunto in estate quando l'accordo è stato concordato per la prima volta, quindi una volta finalizzato c'è la possibilità di vedere il breakout dell'euro. Al momento la Polonia e l'Ungheria stanno rallentando il processo sulle cosiddette disposizioni sullo "stato di diritto".

Fine dei programmi di emergenza della Fed


Il segretario al Tesoro degli Stati Uniti Steve Mnuchin ha inaspettatamente rifiutato la richiesta della Federal Reserve di estendere alcuni dei suoi programmi di prestito di emergenza lo scorso gennaio. Ciò toglie un "sostegno" al sistema finanziario e un'ulteriore fonte di liquidità. L'oro e il bitcoin sono stati scambiati al rialzo quest'anno come copertura contro la stampa di denaro statunitense. La fine di questi programmi eliminerà alcune delle possibili fonti future di stampa di denaro.

Restrizioni a New York


Wall Street ha chiuso al ribasso per un quarto giorno venerdì, poiché gli investitori hanno reagito con cautela all'aumento dei casi di covid-19 negli Stati Uniti e altrove. L'aumento dei casi ha portato i governi statali a emanare restrizioni più severe, inclusa la chiusura dei ristoranti e la limitazione delle dimensioni delle riunioni. C'è una battaglia in corso nei mercati tra l'ottimismo a lungo termine provocato dal vaccino e il pessimismo a breve termine dovuto ai governi che limitano l'attività economica.

DOMANI

* Orari in GMT
08:15 - Francia - PMI servizi di Markit (novembre) - 34 previsioni contro 47,5 previsioni
08:30 - Germania - Indice PMI manifatturiero di Markit (novembre) - 56,5 previsioni contro 58,2 prev
09:30 - Regno Unito - PMI servizi Markit (novembre) 53 exp vs. 53,4 prec
14:45 - USA - Indice PMI manifatturiero di Markit (novembre) PREL - 53 previsioni contro 53,4 prec
14:45 - USA - Indice PMI dei servizi di Markit (novembre) PREL - 55,5 att. Contro 56,9 prec